Skip to content

Rassegna stampa 7 novembre 2020

STAGIONE 1 - EPISODIO 8

Questa settimana il nostro giro tra le notizie comincia al di là dell’Oceano Atlantico, negli Stati Uniti, dove i cittadini americani stanno aspettando di sapere chi è il loro nuovo Presidente. In Italia torniamo per parlare di gaffe e passi falsi sulla gestione della pandemia ma anche per vedere come sta cambiando la nostra Penisola che - dicono i dati - è sempre più verde. Una bella scoperta dell’Università della California cambia le nostre idee sulla Preistoria svelandoci che anche le donne cacciavano, mentre su YouTube c’è una nuova canzone che ha superato ogni record

  1. Gli Stati Uniti hanno un nuovo presidente: sì, ma non sanno ancora chi è. La conta dei voti va per le lunghe ma in testa c’è Joe Biden del Partito Democratico

    Il Midwest operaio, le scommesse del sud. Qui si decide la partita, Corriere della sera 3/11/2020

    Tra sconfitte politiche, gaffe e lutti familiari. La rivalsa di Joe, lo “zio” buono di America, La Stampa 5/11/2020

  2. Scivolate virali - I presidenti di due regioni italiane sono stati presi di mira per delle dichiarazioni fatte sulla gestione della pandemia da Covid-19. Ma non sono sono i politici a fare passi falsi e scivoloni sul tema del virus.

    Stop spostamenti degli over 70. «Non indispensabili» Bufera su Toti, Corriere della sera 2/11/2020

    Qua la zampa, Zaia. Corriere della sera, 5/11/2020

    Distrutta l’opera d’arte dedicata agli eroi in corsia, Il Giorno 4/11/2020

    Tour per negazionisti: chi s’iscrive, Corriere della sera, 2/11/2020

  3. L’Italia è sempre più verde - Negli ultimi 80 anni la superficie dei boschi italiani è quasi raddoppiata. Oggi castagni, faggi e abeti occupano un terzo della nostra penisola ma pochi se ne sono accorti anche se adesso qualcuno dovrebbe proprio occuparsene.

    Il (Bel)Paese degli alberi, Il Giornale, 2/11/2020

  4. Anche le donne cacciano - Alcuni ricercatori dell’Università della California hanno trovato lo scheletro di una donna vissuta 9mila anni fa circondato da punte e lame. Era una cacciatrice e non era sicuramente l’unica della Preistoria.

    La caccia? Roba da donne, Il Giorno 6/11/2020

  5. Il piccolo squalo cavalca l’onda - Con oltre sette milioni di visualizzazioni su YouTube, Baby shark è diventata la canzone più ascoltata della storia della piattaforma di condivisione video.

    Baby-shark is the most viewed YouTube video of all time, The Verge, 2/11/2020

Ascolta su Apple Podcasts

Ascolta su Spotify